Risultati Ricerca

Ricerca per: ""

6 spettacoli trovati
PARTENZA IN SALITA
Per la prima volta Corrado Tedeschi salirà sul palcoscenico con una partner speciale, sua figlia Camilla.                                                         Chi, imparando a guidare, non ha mai provato difficoltà nella partenza in salita?
Capire la giusta sincronia fra il rilascio del freno a mano, della frizione e la giusta dose di accelerazione, quando si è alle prime armi,
non risulta semplice. Come non è semplice affrontare il mare magnum della “Vita” per una ragazza di 18 anni appena compiuti. E se
alle difficoltà proprie di un’età si aggiungono le incertezze e l’immaturità di un padre Peter Pan, improvvisato ed impaziente istruttore di guida, allora la miscela può diventare davvero esplosiva! E l’ora di lezione può diventare l’occasione per conoscersi davvero,forse per la prima volta. Fra crisi adolescenziali, scoperte allarmanti, altarini svelati…telefonate di amanti, scatti d’ira, risse sfiorate, bugie colossali, ma anche complicità, risate, tenerezze, momenti di commozione. La P, incollata con lo scotch sul
lunotto posteriore, iniziale di Principiante… o forse di Padre…. O magari proprio di Padre Principiante!
28/11/2020 A 29/11/2020
Prossimo evento
sab, nov 28
21:00
Teatro Giuditta Pasta
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 2 eventi
MI PIACE...CHI L'AVREBBE MAI DETTO
“Un giorno senza sorriso è un giorno perso”- Charlie Chaplin                       Nato durante il lockdown, MI PIACE…CHI L’AVREBBE MAI DETTO!  è show che si evolve e sorprende per la ricchezza di
aneddoti e monologhi nuovi, esibizioni straordinarie, ricette, canzoni, balletti e interazioni col pubblico, grazie ad un numero di telefono a cui mandare dei messaggi WhatsApp che saranno letti e commentati in diretta.
04/12/2020 A 05/12/2020
Prossimo evento
ven, dic 4
21:00
Teatro Giuditta Pasta
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 2 eventi
LA PARRUCCA
‘La Parrucca’ e ‘Paese di Mare’ sono due atti unici di Natalia
Ginzburg che sembrano l’uno la prosecuzione dell’altro. In ‘Paese di
mare’ una coppia girovaga e problematica prende possesso di
uno squallido appartamento in affitto.                                              Comico, drammatico, vero, scritto con l’ironia e la leggerezza che rendono la Ginzburg unica nel panorama della narrativa e della drammaturgia italiana, La Parrucca conferma Maria Amelia Monti
come straordinaria interprete ginzbughiana, l’attrice più adatta oggi a far rivivere quel personaggio femminile che tanto aveva di Natalia stessa. Al suo fianco, Roberto Turchetta.
12/12/2020 A 13/12/2020
Prossimo evento
sab, dic 12
21:00
Teatro Giuditta Pasta
Disponibilità Biglietti: MEDIA
Visualizza ancora 2 eventi
SWEET SOUL GOSPEL REVUE
Il gospel è un’esperienza che nessuno si deve perdere!
Quindi battete le mani ed unitevi ai Sweet Soul Gospel Revue!

Rivivi l’intera storia del gospel, dagli spirituals tradizionali alle hits
di gospel contemporaneo. Ispirati dai magnifici brani che spaziano da Amazing Grace, Swing Down Sweet Chariot, Since I Layed
My Burden Down, Oh Happy Day fino al brano Earth di Michael
Jackson riarrangiato in chiave gospel i Sweet Soul Gospel Revue
sono una band “All star” guidata dal talentuoso direttore musicale
Michael Webb.

Line-up*
Laeh Jones - vocals
Derrick Alexander - vocals
Esther Stevens - vocals
Janet Taylor - vocals
Elliot Munnerlyn - vocals
Vanessa Brown - vocals
Paulie Brown - vocals
Stefan Höfel - drummer
Christian Gasch - guitar
Alvin Mills - bass
James Simpson - keyboard
Guests: Daria Biancardi or Daniel Stoyanov
17/12/2020 A 18/12/2020
Prossimo evento
gio, dic 17
21:00
Teatro Giuditta Pasta
Sold out
Visualizza ancora 2 eventi
VALENTINA VUOLE


Spettacolo vincitore del Premio Eyes Wide Open 2019
per la "migliore drammaturgia"

Questa è la storia semplice di una bambina.
Che è anche una principessa. Lei ha tutto. Vive in un posto sicuro, dove non manca niente. Ma è sempre arrabbiata e urla, urla sempre, perché tutto vuole sempre di più. Valentina Vuole. Forse le manca qualcosa. Ma cosa non sa. E i grandi?
Sembrano non capire. A volte la cosa più importante è anche la più difficile da vedere e da trovare.
E per farlo Valentina dovrà cercare nel mondo, perché è lì che bisogna andare per diventare grandi.

Valentina vuole è favola di desideri e sogni. Vizi, capricci e regole. E del coraggio che i piccoli e i loro grandi devono avere per poter crescere. Una storia di gabbie che non servono a niente, di frulli di vento e di libertà.

La ricerca

Valentina vuole nasce da un progetto di ricerca teatrale che ha voluto indagare il tema delle regole e della libertà. Il progetto ha portato alla realizzazione di laboratori teatrali rivolti ai bambini dai 3 agli 8 anni, che
ci hanno permesso di guardare al mondo delle regole e al delicato rapporto tra grandi e piccoli attorno al senso di libertà. Abbiamo ascoltato quello che i bambini hanno da dire, abbiamo guardato il loro punto di vista, ricercando nel loro immaginario le tante soluzioni possibili. E come sempre lo sguardo attento dei
bambini ci ha suggerito risposte.
Il progetto ci ha condotto a lavorare con le mamme e i papà, attraverso un percorso laboratoriale che ha permesso di indagare, all’interno del mondo genitoriale, i temi affrontati con i bambini.
Tutti i materiali raccolti ci hanno portato alla messa in forma dello spettacolo: una favola di grandi e di piccoli. Di paura e di coraggio. Dell’importanza dell’ascoltare e del guardare davvero negli occhi.
Una favola di quello che i bambini ci hanno raccontato a proposito della libertà.

20/12/2020 16:00
Prossimo evento
dom, dic 20
16:00
Teatro Giuditta Pasta
Disponibilità Biglietti: MEDIA
RACCONTO ALLA ROVESCIA

"Perché fai un conto alla rovescia?
Lo faccio per fare un tuffo nel mare,
per partire in una gara di corsa,
per spegnere le candeline sulla torta,
per aprire i regali a Natale,
per stappare lo spumante a fine anno,
perché ho finito di aspettare."                                                                                                                                                     Il conto alla rovescia è la fine di un’attesa.
L’attesa è tutta la vita che c’è tra un conto alla rovescia e l’altro.

La vita può essere svelata come un succedersi di attese, ovvero di tanti conti alla rovescia. E per rappresentarla in scena si crea una storia che diventa un racconto alla rovescia.

Un percorso di ricerca sulla fiaba, con nuovi linguaggi narrativi e scenici adatti e necessari, per parole e contenuti, a un pubblico di piccoli spettatori.

06/01/2021 16:00
Prossimo evento
mer, gen 6
16:00
Teatro Giuditta Pasta
Disponibilità Biglietti: MEDIA