Fuori Abbonamento

Un atlante di me

Raffaella Destefano

 

Un atlante di me

Raffaella Destefano voce, chitarra acustica

Jacky ø Cella synth, sequenze, sound scapes

Gaetano Maiorano chitarra elettrica

produzione Edizioni RTC Guido Briocchi

 

Raffaella Destefano, cantautrice lodigiana, inizia la sua carriera a cavallo degli anni 2000 con il gruppo Madreblu, con cui ha condiviso un Sanremo Giovani, tre dischi e tanti concerti in tutta Italia. A dieci anni didistanza dal suo primo disco solista, Filologica, torna con un lavoro avventuroso: cantautorato deep-folk condito da un’elettronica dal sapore nordico, il tutto scaldato dalla voce avvolgente di Raffaella e dalla sua chitarra acustica. Il progetto nasce come colonna sonora del viaggio che il suo compagno realizza nel 2017, attraversando in solitaria il Sud America con uno scooter 125 (www.ridethechange.com). Il titolo perciò assume questa doppia valenza geografico-emozionale, dove l’autrice ha voluto tracciare una mappa della sua vita attraverso i brani. Un viaggio introspettivo alla ricerca delle proprie radici, per lasciare spazio a nuove rotte da scoprire.

Se possiedi un codice promozionale, inseriscilo qui sotto:

Quando e Dove

Teatro alle Vigne
Disponibile per assegnazione di taligandi abbonamentoDisponibilità Biglietti: ALTA
venerdì, 5. aprile
21:00

Info

  • Edizioni RTC
  • Un atlante di me