Info
LINGUAGGI - Liberi dal male
LINGUAGGI - Liberi dal male

Ezio Mauro
Liberi dal male

La modernità ci ha abituato a guardare alla morte come a un evento insensato, incongruo. Invece un agente patogeno sconosciuto ci ha costretto a fare ogni giorno proprio il calcolo più elementare, quello tra chi vive e chi muore. Ma ogni diagramma, ogni conteggio che sembra possa svelarci il segreto della sventura, in realtà è doppio, parla di lui e di noi, e il saldo è la quantità della nostra paura quotidiana.
Ezio Mauro racconta il percorso del virus da quando è nato in Cina a oggi, come se fosse un soggetto sociale, studiandone la tattica, la strategia, il carattere. E intanto riflette su di noi, su come ci stiamo trasformando nel vortice dell’emergenza. Lui e noi: tutto il libro è costruito su questi due piani, in uno scambio continuo dalla prima all’ultima pagina.

Ingrandisci
  • Ezio Mauro
  • Liberi dal male
  • Carrello Personale

    Modifica