Info
SOLARIS
da Stanislaw Lem e Andrej Tarkovskij                                             
drammaturgia di Fabrizio Sinisi
con il contributo dell'atelier d'écriture diretto da Laura Tirandaz all'Université d'Avignon
con Debora Zuin, Giovanni Franzoni, Antonio Rosti
regia Paolo Bignamini
scene e aiuto regia Francesca Barattini
disegno luci Fabrizio Visconti
organizzazione e produzione Carlo Grassi
produzione ScenAperta Altomilanese Teatri in collaborazione con Compagnia Lombardi-Tiezzi
  • Fabrizio Sinisi
  • ScenAperta Altomilanese, Comp. Lombardi
  • SOLARIS
  • Un astronauta proveniente dalla Terra giunge sulla stazione orbitante che ruota intorno al misterioso pianeta Solaris. Il solo ospite dell’astronave appare angosciato e stravolto: un suo collega è appena morto in circostanze oscure, mentre spaventose presenze popolano le stanze. L’astronauta, costretto a confrontarsi con il fantasma della giovane moglie morta anni prima, deve interrogarsi: queste “apparizioni” hanno una qualche spiegazione? Sono reali o mentali? Immagini della memoria o del desiderio? E in che rapporto sono con “l'oceano pensante” che ricopre il pianeta?