La Pelanda

Claudio Monteverdi | Muta Imago | Ensemble Arte Musica Libro Ottavo - Canti Guerrieri

Muta Imago torna in scena con l’allestimento in versione integrale del ciclo dei Canti Guerrieri, prima parte dell’VIII Libro dei Madrigali di Monteverdi. Sulla scena, che è un campo di battaglia, Muta Imago si confronta con tre nomi della danza nazionale (Anna Maria Ajmone, Sara Leghissa e Michele Di Stefano) oltre che con l’Ensemble Arte Musica.

Su commissione della Sagra Malatestiana di Rimini, Muta Imago torna in scena con l’allestimento in versione integrale del ciclo dei Canti Guerrieri, prima parte dell’VIII libro dei Madrigali di Monteverdi. La compagnia romana decide di rispettare ogni nota e ogni virgola della partitura originale per restituirne la sua straordinaria contemporaneità e la sua emozionante retorica, permeata della gioia e della violenza dell’amore: quello primevo, carnale, viscerale e guerriero. Sulla scena, che è appunto un campo di battaglia, Muta Imago si confronta con due nomi della danza nazionale (Annamaria Ajmone e Sara Leghissa) oltre che con l’Ensemble Arte Musica. È questo spazio aperto a divenire terreno per la preparazione alla guerra o all’incontro amoroso, ma anche il luogo in cui avviene il passaggio dalla polifonia al teatro musicale. Qui si costruisce materialmente e visivamente il teatro dentro il quale sarà messo in scena il dramma conclusivo del libretto, il Combattimento di Tancredi e Clorinda. Sono le proiezioni video, infine, a fare dei corpi dei protagonisti veri e propri paesaggi di tensione e desiderio.

Dove e Quando

La Pelanda
Assegnazione abbonamenti abilitataDisponibilità: Buona
venerdì, 29. settembre
21:00
La Pelanda
Assegnazione abbonamenti abilitataDisponibilità: Ottima
sabato, 30. settembre
21:00
La Pelanda
Assegnazione abbonamenti abilitataDisponibilità: Ottima
domenica, 1. ottobre
17:00

Info

  • Claudio Monteverdi
  • Muta Imago Ensemble Arte Musica
  • Libro Ottavo