Info
CONFESSIONI DI UN RODITORE

dal 30 novembre al 19dicembre 2021, da martedì a sabatoore 19.30 (domenica ore 16)

CONFESSIONI DI UNRODITORE Prima nazionale

diRoberto Trifirò

liberamentetratto da “La tana” di Franz Kafka
regiae interpretazione di Roberto Trifirò

musicheoriginali Matteo Tomasetti


Spettacolo inseritonell’abbonamento Invito a Teatro
Ingrandisci
  • Roberto Trifiro'
  • Teatro Out Off
  • 5
  • CONFESSIONI DI UN RODITORE
  • La cosa più bella nella mia tana è il silenzio. / Lo so è illusorio.

    Da un momento all’altro potrebbe essere interrotto. / Per adesso però c’è.

    Striscio per ore nelle mie gallerie e sento solo / il fruscio di qualche bestiolina che faccio

    subito tacere stringendola tra i denti. / Nel resto tutto è silenzio. (…)

    Intanto il nemico mi si avvicina / da qualche parte scavando lento e silenzioso.

    da “La Tana” di Franz Kafka

    In tutto il racconto vi è l’idea ossessiva di riuscir a realizzare una complessa opera architettonica e la paura costante d’esser attaccato da potenziali nemici i quali però non danno mai prova d’esistenza reale. Lo spettacolo è costruito sulla potenza pericolosa della paura che lentamente conduce all’incapacità di scindere realtà e immaginazione.

    Carrello Personale

    Modifica